Rovigo, quattro operai morti per esalazioni

Rovigo, quattro operai morti per esalazioni

E’ salito a quattro il bilancio delle vittime dell’incidente sul lavoro verificatosi in una ditta che si occupa del trattamento dei rifiuti speciali, la Co.Im.Po di Adria, in provincia di Rovigo. Per il pm di Rovigo Sabrina Duò, sono “evidenti”, ad una prima analisi, i “problemi di sicurezza all’interno della Co.Im.Po”. “Errore umano? Tutto può essere – ha aggiunto – ma dai primi elementi sembrerebbe che qui qualcosa non è stato rispettato sotto il profilo del ciclo di produzione”.