14:43: giovedì 21 settembre, 2017
Seguici su:

Perchè iscriversi alla CGIL

Sezione di Prato

CGIL PRATO SEDE CENTRALE

Piazza Mercatale 89, PRATO
Tel. 0574 4591 | Fax: 0574 459303

Dove Siamo Le Nostre Sedi Perché Iscriversi Tesseramento CGIL Voci del Lavoro Wiki Labour Rassegna Sindacale Articolo 1 Quotidiano Online Articolo 1 Quotidiano Online CGIL Sito Nazionale CGIL Sito Toscana

IL SINDACATO È UNA BELLA PAROLA

Perché iscriversi alla CGIL.

Il sindacato rischia di diventare una brutta parola” ha detto la madre di Giulio Regeni, il ricercatore universitario barbaramente torturato e ucciso in Egitto. Giulio studiava i sindacati, credeva fortemente fossero uno strumento importante per conquistare diritti, anche in un paese difficile come l’Egitto. Soprattutto negli ultimi anni, il sindacato è sotto un continuo attacco di legittimazione, sia a livello mondiale che nel nostro paese.

Siamo convinti che iscriversi sia la scelta giusta per chiunque crede nella giustizia sociale, nei diritti, nella democrazia, nella dignità della persona. Della persona prima ancora che della lavoratrice o del lavoratore, della pensionata o del pensionato perché la Cgil è un soggetto di rappresentanza non solo del mondo del lavoro comunemente inteso. Dunque, anche di quanti il lavoro non lo hanno, di quelli che lo cercano o che hanno attività non tipicamente classificabili di dipendenza lavorativa.

Siamo convinti che iscriversi sia la scelta giusta per mantenere e rafforzare un soggetto collettivo. L’individualismo sta diventando una bandiera del capitalismo, sta minando valori e sgretolando diritti. È pensiero sempre più comune che i problemi si risolvano da soli, quando la solitudine, il chiudersi in casa o il non condividere esperienze, lotte e condizioni di lavoro e di vita crea voragini difficilmente sanabili. La domanda da porsi continuamente è: il lavoro, Prato, l’Italia, il mondo, starebbe meglio o peggio senza il sindacato? Senza la Cgil?

Siamo consapevoli di quanto sia difficile conoscere le attività che la CGIL svolge in favore delle tutele dei diritti delle persone. Il sindacato è poco raccontato per quello che fa e per quello che è per cui spesso si amplificano le distorsioni. Esiste un luogo comune per cui molti pensano che il sindacato sia finanziato dalle istituzioni, che i propri dipendenti siano pagati dallo stato, visto che buona parte dei servizi forniti sono svolti in sostituzione o comunque ad integrazione di quelli pubblici. Questo non è vero: il sindacato, la CGIL sei tu, senza contributo tuo e di ogni iscritto non esisterebbe.

I contratti collettivi nazionali di lavoro, la contrattazione nel posto di lavoro e nel territorio, i servizi di tutela delle persone, la presenza nel territorio dove la Cgil è punto di riferimento, le tantissime iniziative nazionali e locali. Il protagonismo e la valorizzazione del mondo del lavoro e di chi il lavoro lo cerca, le mobilitazioni per un fisco più giusto e per leggi più avanzate in tema di mercato e rapporto di lavoro. Le lotte per una sanità diffusa e di qualità e per tutti, per la legalità accompagnata da giustizia sociale, per uno stato sociale finalizzato ad una sempre più forte coesione sociale, per un’ Europa accogliente e inclusiva. La Cgil si batte per salute e sicurezza sul lavoro, per il riconoscimento e l’allargamento dei diritti civili, lotta contro le discriminazioni, vuole sciogliere le contraddizioni che dividono occupazione e tutela ambientale perché crede nel lavoro utile e al servizio dell’ambiente. La CGIL mette a disposizione servizi e tutele alle persone che cercano una risposta ai problemi che incontrano nell’attività lavorativa, nei rapporti con il fisco, in campo previdenziale, nella tutela della salute o nell’accesso ai servizi sociali alla persona.

Le ultime battaglie sui referendum per riportare l’articolo 18, l’abolizione dei voucher e la reintroduzione della responsabilità sociale negli appalti, nonché la presentazione di una legge di iniziativa popolare “carta dei diritti universali” e di un patto per il lavoro, sono soltanto alcune delle ultime cose che cerchiamo di fare nel miglior modo possibile.

Tutte le porte che incontri in CGIL stanno aperte grazie agli iscritti. Senza il tuo contributo, senza la tua iscrizione e di quanti hanno fatto e fanno questa scelta, senza la forza e la determinazione che ne derivano, tutta questa attività sarebbe impossibile. La stessa legislazione sul lavoro deriva molto dalla forza che il sindacato può mettere in campo.

Iscriversi alla Cgil è farla diventare forte e rappresentativa e quindi rende più forte te.
Iscriversi alla CGIL è far diventare bella la parola sindacato.